Quando viaggiare in Perù – Miglior periodo per viaggiare

Scegliere il momento migliore per visitare il Perù è complicato viste le caratteristiche fisiche del Paese.
Il Perú ha tanti microclimi quanti sono i suoi ecosistemi che per facilitare la lettura distinguiamo in tre macro-aree: Costa, Ande ed Amazonia.

Nella costa desertica non piove quasi mai e c’è sempre il sole, tranne a Lima dove, per via di una corrente di acqua fredda proveniente dall’Antartide, il cielo è spesso coperto, soprattutto da Marzo a Novembre.
L’estate sulla costa corrisponde al nostro inverno, quindi il periodo che va da Dicembre a Marzo.  Il mare non è sicuramente quello dei Caraibi, è infatti freddo e molto mosso, ideale per fare surf (con la muta).

Nelle Ande solitamente si trova un clima secco e soleggiato quasi tutto l’anno, in particolare da Marzo a Dicembre.  Il periodo più freddo corrisponde alla  nostra estate durante il quale fra il giorno e la notte c’è un’escursione termica elevata.
È probabile che di giorno si stia in maniche corte sotto il sole cocente e di notte si abbia bisogno di un pile e di una giacca pesante.
La stagione delle piogge nelle Ande si concentra nei mesi di Gennaio e Febbraio, mesi durante i quali di giorno c’è il sole e nel pomeriggio si annuvola per poi piovere la sera.

Il clima in Amazzonia invece si divide tra stagione secca (chiamata estate va da Giugno a Dicembre), durante la quale piove un paio di volte a settimana, e stagione delle piogge (chiamata inverno va da Gennaio a Giugno), durante la quale piove un po’ tutti i giorni ma per breve tempo. Le temperature non scendono quasi mai sotto i 25 gradi e non superano i 35°.
In questa stagione i fiumi si ingrossano ma permettono tranquillamente di visitare tutto ciò che l’Amazzonia può offrire.
Durante l’estate invece i fiumi si abbassano ed riaffiorano le rive utilizzate come spiagge dai locali.
Entrambe le stagioni nella foresta hanno dei pro e dei contro.

Nella stagione delle piogge si respira grazie ai venti ed ai temporali improvvisi, i fiumi sono in piena e l’acqua porta la vita, quindi animali e piante a mille!
Nella stagione secca fa molto caldo, il Sole sembra più intenso, i fiumi sono più bassi e ci sono meno zanzare. 🙂

Quando visitare il Perù

Puoi quindi visitare il Perù in qualsiasi momento dell’anno – non c’è davvero un periodo di viaggio particolarmente brutto o da evitare totalmente – tuttavia alcune stagioni offriranno scenari, opzioni e, naturalmente, condizioni meteorologiche diverse.

Per semplificare la scelta abbiamo quindi distinto i seguenti paragrafi nei tre principali eco-sistemi e per per qualsiasi domanda o dubbio contatta il Travel Designer per il Perù che sarà felice di poterti aiutare a scegliere la migliore stagione ed il miglior itinerario per te.

La costa

Da Maggio a Settembre, Lima è avvolta da una fitta nebbia chiamata Garua; uno spesso strato di nuvole basse sospese abbinato a basse temperature e pioviggine tenebrosa. 
Più lontano da Lima viaggiando lungo la costa, il sole inizia gradualmente a sfondare la nebbia. 
Nei mesi da Novembre a Marzo, i mesi estivi nella costa del Perù, Lima è calda e umida, mentre la costa è calda e soleggiata e la temperatura dell’oceano è ottima per nuotare.

Machu Picchu

Gli altopiani delle Ande hanno due stagioni: umida e secca.  Da Aprile a Novembre piove raramente e i giorni di sole  offrono una vista ancora migliore delle aspre vette montuose che si ergono sullo sfondo del cielo blu.
Dalla metà di Dicembre a Marzo  possono verificarsi forti piogge e  le temperature possono scendere rapidamente quando il sole scompare e quando si raggiungono quote più elevate.  Anche se probabilmente ci si bagnerà comunque la stagione non compromette la visita a Machu Picchu ma ricorda che a Febbraio non ci sono trekking per l’Inca Trail.

Foresta Amazonica

La foresta pluviale del Perù ha un clima subtropicale. Da Ottobre ad Aprile piove molto e le notti possono essere fresche.
Durante la stagione secca le temperature possono salire a 32° C o più. Chiaramente il tasso di umidità nella foresta pluviale è alta durante tutto l’anno.
Consiglio: Organizza una visita alla giungla peruviana alla fine del tuo viaggio. Dopo aver visitato Machu Picchu e la Valle Sacra, è solo un volo di 30 minuti da Puerto Maldonado a Cusco. Da lì puoi prendere un volo diretto per Lima.

Magoroto forest

Comincia a pianificare il tuo viaggio in Perù

Contatta il travel designer per il Perù e comincia a disegnare la tua idea di viaggio su misura e personalizzata

Comincia a pianificare il tuo viaggio in Perù

Contatta il travel designer per il Perù e comincia a disegnare la tua idea di viaggio su misura e personalizzata

Giulia Raciti

Esperta di viaggi in Latino America ed Africa, viaggia dal 2011 zaino in spalla alla scoperta di destinazioni meno battute. Specializzata in safari in Tanzania, viaggi su misura alle Galapagos, Patagonia Argentina e viaggi tribali in Etiopia. Le sue grandi passioni!