Ecuador & Galapagos Isole Galapagos Sud America

Cosa fare ad Isola Isabela – Isole Galapagos

Cosa Fare Ad Isola Isabela – Isole Galapagos

Puerto Villamil è considerata la cittadina, anche se è più assimilabile ad un villaggio, più bella e selvaggia delle isole. 
Le strade sono ancora in terra battuta e manca di servizi quali una banca o un bancomat.  La vita scorre tranquilla a pacifica nell’isola chiamata amichevolmente “la linda” (la bella).  Il villaggio si estende lungo la lunga spiaggia di sabbia bianca in cui risaltano, in quanto non endemici e non tipici delle isole Galapagos, delle alte palme che regalano all’arcipelago vulcanico un tono di vacanza ed invitano al relax. I luoghi principali che si possono visitare (con tour) da qui sono: i tunnels di lava marini, il volcano Sierra negra e Isla Tortuga (difficile da raggiungere e solo se si ha un numero minimo di persone).
Ma l’isola ha anche da offrire a chi ha del tempo libero e vuole tenersi occupato per qualche ora! 

Isola Isabela

Cosa fare a Puerto Villamil in autonomia

Come in buona parte dell’arcipelago i luoghi accessibili in maniera indipendente alle isole Galapagos sono molto pochi e, probabilmente, non indicativi della varietà dei suoi eco-sistemi.
Questo però non vuol dire che, nel caso in cui si abbiano delle ore libere, non ci sia nulla da fare.
Seguono alcuni dei luoghi che preferisco e che potete scoprire da voi e anche i tours più popolari con partenza da Puerto Villamil.

Spiaggia di Puerto Villamil

La spiaggia è facilmente accessibile in quanto il villaggio si spiega lungo questa.
Questo è l’unico villaggio delle isole in cui si possono trovare dei bar sulla spiaggia in cui bere una birra o acqua di cocco. 
La spiaggia è molto lunga e camminando potete vedere delle iguane marine gironzolare. Per chi ama il surf, il mare di questa spiaggia, offre onde semplici ed intermedie per chi vuole passare qualche ora cavalcando le ode delle mitiche Galapagos. 
Da questa spiaggia potete godere del tramonto avendo una perfetta visione  verso ovest. 

Concha de Perla

A poca distanza dal molo “El Embarcadero ” si trova Concha Perla, luogo popolare tra i locali dove nuotare e fare snorkeling. L’accesso al sito avviene tramite una passerella di legno, la stessa che attraversa una foresta di mangrovie, fino a un laghetto.

Concha de Perla è strutturata come una specie di recinto circolare cavo di roccia naturale, alimentato dal mare con le maree che cambiano, qui è possibile fare snorkelling.  Tra le mangrovie e le rocce presenti lungo la passerella per la Laguna Concha de Perla, potrete avvvistare una piccola colonia di leoni marini, che utilizzano questo luogo per riposare, è importante che non vi avviciniate troppo e non li disturbiate. 

Muro delle lacrime

Wall of tears galapagos

Il Muro delle Lacrime,  (in spagnolo: El Muro de las Lágrimas) è un sito storico a 5 km a ovest di Puerto Villamil. Fu costruita tra gli anni 1945 e 1959 da prigionieri nella colonia penale dell’isola, che era stata fondata dal presidente José María Velasco Ibarra nel 1944, usando le infrastrutture lasciate dai militari statunitensi dopo la seconda guerra mondiale. Il muro è alto circa 25 metri e si dice che sia stato la causa di migliaia di morti durante la sua costruzione. La gente del posto la chiama il muro delle lacrime perché si dice che emani grida inquietanti e che emani una energia pesante. Il muro di per sè non è una attrazione visiva interessante, ma il percorso per raggiungerlo (si raccomanda di noleggiare una bicicletta) è invece molto attraente e questa è una visita piacevole da fare se si ha qualche ora libera.  

Centro Arnaldo Tupiza

La visita al centro Arnaldo Tupiza solitamente rientra in quello che viene comunemente chiamato tour di terra che si abbina, a sua volta, ad una attività marina.  In questo centro di allevamento di tartarughe giganti, è possibile osservare le tartarughe di tutte le età e conoscere il processo di riproduzione e riproduzione in cattività per recuperare le popolazioni selvatiche di questi rettili, considerati in pericolo di estinzione.
Le tartarughe giganti sono l’emblema delle isole Galapagos e l’isola Isabela è l’unica al mondo ad avere 5 diverse specie.
Questo centro riproduce in cattività le popolazioni di tartarughe d’acqua dolce di Isabela Sud (Vulcano Sierra Negra e Cerro Azul): Casseruola, Cinco Cerros, Union Rock, San Pedro, Tavole, Cerro Paloma. In totale potrete vedere fino a 330 tartarughe tra giovani e adulti.

Tours da non perdere ad Isola Isabela

In questa sezione invece elenco i tours principali e che consiglio da Puerto Villamil. 

Tour delle Baie e Tintorera

marine iguanas Galapagos

Il Tour a La Tintoreras vi porterà a scoprire ed esplorare la bellissima baia intorno all’Isola Isabela, che ospita una colonia dei famosi pinguini delle Galapagos, molte tartarughe marine, leoni marini, mante e iguane marine, nonché le sule dalle zampe azzurre.


Il tour include anche una passeggiata di 45 minuti alla Tintorera Islet, che significa isoletta dello squalo pinna bianca, infatti proprio qui numerosi squali bianchi si possono osservare riposando nell’acqua calda della gola sottile dell’isoletta in cui rimangono con la bassa marea.


L’isoletta è un luogo di nidificazione molto popolare per le iguane marine e proprio qui camminerete circondati da centinaia di iguane.
Un’attività di snorkeling a largo della baia completerà questa avventura marina.
Le acque color smeraldo intorno all’isolotto di Tintorera abbondano di vita marina, permettendo di fare snorkeling con enormi tartarughe marine, razze e squali. 

Tunnels di lava marini

Dopo una navigazione in barca di circa 60 minuti, raggiungerete i famosi tunnels di lava marini, formazioni geologiche marine formate da lava collassata in acqua.  Qui avrete la possibilità di camminare tra le formazioni di lava che costituiscono uno scenario spettacolare dando vita ad un acquario gigantesco in cui poter far snorkeling. 
In questa area nidificano le sule dalle zampe azzurre che potrete vedere da vicino e molto probabilmente incontrerete anche i pinguini. Dopo una breve passeggiata tra le formazioni farete snorkeling tra i tunnels e le grotte di pietra lavica in cui scoprirete un mondo sottomarino eccellente in cui vivono. e probabilmente vedrete, squali di barriera punta bianca, tartarughe marine, pinguini e se siete fortunati anche cavallucci marini.  La barca si fermerà poi verso el Finado in cui farete un secondo snorkeling tra mante, tartarughe e squali. Il rientro è verso le 2,30pm. 

Trekking al Vulcano Sierra Negra

Il vulcano Sierra Negra è uno dei più attivi nelle Galapagos, con l’ultima eruzione che risale al 27 Giugno 2018.

In taxi o chiva si raggiunge la base del vulcano da cui comincerete un hiking, non particolarmente faticoso, fino a raggiungere la caldera, circa 40 minuti.
Passeggiata lungo il suo perimetro fino a lungo il suo lato est prima di dirigersi verso i campi di lava freschi a nord est del cratere principale.

Il trekking proseguirà poi fino a Volcan Chico, circa 2 ore, per rientrare al campo base dopo aver gustato il lunch box vista cratere. 
Il tour è di difficoltà moderata e richiede tra le 5 e le 6 ore. 

Isla Tortuga

Isla Tortuga prende il nome dalla sua forma e non dagli animali che la abitano.
L’isola è un vulcano collassato luogo di nidificazione per una varietà di uccelli marini come fregate magnifiche, il fetonte beccorosso ed altri. 
L’isola è terra completamente protetta quindi non sarà possibile sbarcare.
Durante questo tour quindi non è possibile camminare sull’isola ed è un tour prettamente di snorkeling e di osservazione
Questo tour è una buona idea se ami gli uccelli ma non è consigliato a chi soffre il mal di mare o chi desidera snorkeling in acque protette.
Inoltre, i tours partono raramente e solo se si raggiunge un numero minimo. 

Idee di viaggio e crociera alle isole Galapagos

Complete Galapagos

I luoghi più importanti delle Galapagos in 10 giorni

Essenza delle Galapagos

Concentra il meglio delle isole Galaapgos in appena 6 giorni

Concentrato di Galapagos

Ideale per chi ha solo 5 giorni ma non vuole perdere il meglio

Crociere alle Galapagos

La modalità di viaggio classica. Crociere turistiche, mid range e lusso

COMINCIA A PIANIFICARE IL TUO VIAGGIO ALLE ISOLE GALAPAGOS

Per ricevere un itinerario personalizzato e su misura compila i dati richiesti nel form in cui ci racconti un pò di te e dell'esperienza di viaggio che vuoi vivere. Il travel designer ti contatterà quanto prima. Se non ricevi una risposta entro 48 ore, festivi esclusi, controlla in SPAM che potremmo finire li! Contatta subito il Travel designer designato per discutere le tue esigenze ed ottenere l'itinerario su misura!
Share

Related Blogs

Isole Galapagos – Il Paradiso in terra – Di Paola ed Emilia

Io e la mia amica Paola abbiamo concordato via mail con Giulia Raciti l’itinerario di nostro g

Read More

Viaggiare in maniera responsabile – Cosa fare e cosa non fare

Viaggiare in maniera responsabile Dal 2012 promuoviamo il viaggio responsabile, gli operatori per cu

Read More

Cosa fare ad Isola Isabela – Isole Galapagos

Cosa Fare Ad Isola Isabela – Isole Galapagos Puerto Villamil è considerata la cittadina, anche se

Read More
  • Facebook
  • Twitter
  • Instagram
Disegna il tuo viaggio alle isole Galapagos con Giulia
Itinerari di viaggio e su misura alle isole Galapagos, contatta il Travel Designer e comincia a disegnare il tuo viaggio!

Idee di viaggio alle isole Galapagos

Crociere alle Galapagos

La modalità di viaggio classica. Crociere turistiche, mid range e lusso

Complete Galapagos

I luoghi più importanti delle Galapagos in 10 giorni

Concentrato di Galapagos

Ideale per chi ha solo 5 giorni ma non vuole perdere il meglio

Essenza delle Galapagos

Concentra il meglio delle isole Galaapgos in appena 6 giorni

Ultimi post sul Sud America