Luoghi emblematici della Namibia

Indipendentemente dalla stagione nella quale si decide di visitare la Namibia, il visitatore si troverà davanti uno spettacolo mozzafiato capace di cambiare in base non solo al periodo dell'anno ma anche alla zona nella quale ci si trova.Una delle zone più particolari è sicuramente quella del deserto del Kalahari che è posizionato al confine con lo stato del Botswana.

Si tratta di una zona deputata principalmente ai safari in quanto qui trovano il loro habitat naturale zebre e leoni ma anche altri animali tipicamente africani come gli elefanti e le giraffe.

Anche il deserto del Namib è uno spettacolo della natura che non può essere dimenticato, ed il Sossusvlei rappresenta la parte più accessibile di una vasta area sabbiosa del Namib meridionale rappresentandone probabilmente la principale meta turistica del Paese.
Tutti identifichiamo il deserto della Namibia con il Deadvlei, un tempo oasi di acacie, ma a causa del movimento delle dune anche il cosrso del fiume mutò così che oggi ciò che caratterizza questo luogo sono gli alberi morti ed ormai di colore scuro che contrastano con il bianco e l'arancione delle dune. Ma questo è solo uno dei luoghi emblematici del Parco Nazionale, qui infatti si trova la duna tra le più alte del mondo, Big Daddy, o la Duna 45, la cui eleganza e forma aggraziata la rende una delle più fotografate al mondo.

namibia

Qui il suolo sembra pietrificato nel suo colore bianco che tende al grigio. Qua e là piccole oasi di verde con alberi sparuti che danno riparo ad uccelli di varie specie, alcune delle quali visibili esclusivamente in questa zona. Per gli appassionati di storia è imperdibile una visita alle grotte che si trovano nella Valle di Twyfelfontein. All'interno di queste grotte sono infatti ancora visibili i disegni rupestri che gli studiosi fanno risalire all'età della pietra e sono probabilmente il frutto di riti e credenze degli sciamani bolscimani che hanno popolato questi luoghi fin dall'antichità.

Nella stessa zona sono presenti anche molti parchi naturali, alcuni dei quali di incredibile bellezza. I più apprezzati dai visitatori sono solitamente il Fish River Canyon che si trova in un canyon naturale e la riserva di Etosha senza dimenticare però anche il Mudumu e il Namib.

tropico namibia

Arrivati sulla zona costiera se lo desideri potrai anche concederti delle nuotate ma in generale non si tratta di zone consigliabili per il turismo balneare. Piuttosto qui potrai avvistare alcuni uccelli spettacolari, in particolare nella zona di Cape Cross dove ci sono anche diverse colonie di ontarie, oppure potrai dedicarti alla scoperta dei relitti navali di imbarcazioni risalenti ad ogni epoca che qui sono affondate. Celebre in questo senso è la zona di Skeleton Coast.

Avatar di Giulia Raciti

Scritto da Giulia Raciti

Esperta di viaggi in Latino America ed Africa, viaggia dal 2011 zaino in spalla alla scoperta di destinazioni meno battute. Specializzata in safari in Tanzania, viaggi su misura alle Galapagos, Patagonia Argentina e viaggi tribali in Etiopia. Le sue grandi passioni!

IDEE DI VIAGGIO

Contatta Giulia per un preventivo su misura

Discuti la tua idea di viaggio con un travel designer e prenota direttamente con un operatore locale
Richiedi un preventivo

Lasciati ispirare e disegna la tua avventura

Idee di viaggio da personalizzare per rendere il tuo viaggio ancora più speciale

Privacy Policy
Cookie Policy

Pianifica la tua avventura

Lasciati guidare dai consigli dei nostri esperti e disegna il tuo viaggio su misura.
Contatta i consulenti Kipepeo
Copyright © 2011 – 2022 Kipepeo Experience a cura di Giulia Raciti P. IVA 03630400830