Calendar
Marzo: 2019
L M M G V S D
« Gen    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Namibia Experience

  • Giorno 1
    Giorno 1    Arrivo a Windhoek

    Arrivo a Windoek e ritiro auto

  • Giorno 2
    Giorno 2    Mariental

    Partenza dopo la prima colazione, vi dirigerete a sud verso il bacino del Kalahari.La città di Mariental, situata nel centro-sud della Namibia, vicino al deserto del Kalahari, si trova lungo la ferrovia TransNamib e funge da capitale commerciale e amministrativa della regione di Hardap. Fornisce un\'importante sosta per la benzina prima di dirigersi a ovest verso il Sesriem per vedere le dune rosso-arancio di Sossusvlei. Mariental si trova vicino alla magnifica Hardap Dam, che è il più grande bacino idrico della Namibia. 

  • Giorni 3 e 4
    Giorni 3 e 4     Sossusvlei

    Oggi raggiungerete il luogo emblematico e forse più famoso dell\'intero Paese: il Sossusvlei. Visita del deserto il giorno successivo

  • Giorni 5 e 6
    Giorni 5 e 6    Swakopmund - Walvis Bay

    Attraversate il deserto fino a Swakopmund fermandovi a Walvis Bay per visitare la laguna, un sito paludoso protetto RAMSAR, per vedere gli uccelli costieri tra cui fenicotteri, pellicani, avocette, pivieri e l\'endemica sterna di Damara. 

  • Giorno 7
    Giorno 7     Skeleton Coast - Cape Cross - Montagne Erongo

    Oggi, guiderete verso nord lungo la Skeleton Coast, fermandovi a un naufragio vicino alla costa a sud della Baia degli Henties, e continuare più a nord per visitare la Cape Cross Seal Colony dove migliaia di foche si riuniscono sulla spiaggia. Ritornate verso la baia degli Henties, dirigendovi nell\'entroterra verso i Monti Erongo, che offrono differenti e numerose sfaccettature delle montagne e un\'incredibile varietà di fauna e flora.L\'Erongo Wilderness Lodge è situato tra le formazioni granitiche alla periferia di un antico vulcano, fiancheggiato dal deserto del Namib a ovest e savana dai boschi misti a est.Le montagne formano una rara confluenza di ecosistemi che danno luogo a notevoli bio- diversità, compresa una vasta gamma di specie di piante, rettili, mammiferi e uccelli che sono endemiche in Namibia.

  • Giorni 8 e 9
    Giorni 8 e 9    Damaraland

    Proseguite il vostro viaggio verso il Nord Damaraland, qui gli altipiani si spiegano verso infiniti orizzonti e strane piante impreziosiscono i paesaggi mozzafiato e antichi. La bellezza del Damaraland è straordinaria, il paesaggio panoramico è fatto di pianure aperte e spettacolari formazioni rocciose. Alcuni considerano Twyfelfontein il meglio della regione - il primo sito del patrimonio mondiale della Namibia e una delle più grandi collezioni di incisioni rupestri in Africa. Qui si trovano una serie di siti che vale la pena esplorare nella regione quali: Brandberg, la montagna più alta della Namibia, i Monti Erongo con le sue formazioni granitiche e programmi di conservazione, Spitzkoppe che offre incredibili formazioni rocciose e pitture rupestri.Ma anche interagire con le comunità locali intorno all\'area, tra cui il popolo di Damara e visitare il Museo vivente di Damara situato vicino a TwyfelfonteinIn, zona che ospita anche elefanti del deserto, rinoceronti nero e leoni adattati al deserto (insieme ad altre specie come la giraffa, la zebra di montagna, ecc.) 

  • Giorni 10/12
    Giorni 10/12    Etosha National Park

    Giornate di game drive all\'interno del Parco Nazionale Etosha

  • Giorno 14
    Giorno 14    Waterberg Plateau

    Dopo una piacevole colazione, si parte in direzione del  Waterberg Resort, in rotta, in cui potreste visitare il Cheetah Conservation Fund. Trascorrerai un\'ultima notte a Waterberg e potrai goderti un safari in auto (ache si può riservare tramite il resort), alla ricerca di specie in via di estinzione come il rinoceronte. In alternativa, potete salire sulla cima dell\'altopiano in una passeggiata autoguidata per godere i panorami - fai attenzione ai piccoli dik-dik - l\'antilope più piccolo tra tutti. Situato nel centro nord della Namibia e chiamato così per le sorgenti che emanano dalle sue colline pedemontane, il Waterberg Plateau National Park è un affascinante sito geologico con falesie di arenaria compressa, impronte di dinosauri di 200 anni e dune di sabbia pietrificate. Le sorgenti d\'acqua naturali della zona la rendono molto più fertile dei suoi dintorni, e il parco è pieno di specie animali e vegetali, tra cui leopardi, rinoceronti, avvoltoi, ghepardi, bambini cespugliosi, felci e alberi di fico. I visitatori possono godere di una vasta gamma di attività tra cui: conoscere la cultura locale degli Herero, durante un tour informativo del villaggio, cercare il rinoceronte in un safari guidato, esplorare il plateau di arenaria lungo 50 chilometri e largo 16 chilometri del Waterberg, soprannominato \'table mountain \', e intravedere il raro e minacciato antilope nera e roana.

TYPE Private
ACTIVITY Safari
SEASON Summer
DURATION 15 Days
Gli spazi e i silenzi, i deserti ed i safari, la concentrazione di tribù rendono la Namibia un Paese adatto per chi muove i primi passi in Africa. Ideale per fare del self dive, la Namibia vanta una varietà di paesaggi unica nel Continente. Che si abbiamo 10 giorni o più settimane, questo Paese saprà stupire grazie alla facilità con cui si può viaggiare, l’alta qualità di alloggi e campeggi, la gentilezza e simpatia della gente locale, la varietà di paesaggi e panorami che si abbelliscono grazie ai grandi silenzi che ci mettono in contatto con la natura. Perditi nel surreale Deadveil, fai un safari nel pittoresco Etosha, incontra gli Himba, fai sandboard a Walvis Bay o vola sul deserto in elicottero perdendoti negli spazi sconfinati di questo meraviglioso Paese poco popolato in cui le tradizioni ancora sopravvivono.

Questo viaggio può anche essere offerto in modalità campeggio o mix lodge e campeggio

Disegna il tuo viaggio su misura in Nambia

Disegna il tuo safari su misura con Giulia e Berelize

1511 Overall rating: ★★★★★ 5 based on 21 reviews
5 1
 Leggi tutte le recensioni

 

The Namibia Experience
Partenza e rientro da Windhoek

Questo itinerario è indicativo e può essere modificato a tuo piacimento, aggiungendo o diminuendo giorni o selezionando attività che si addicono maggiormente ai tuoi interessi o può essere anche organizzato considerando il campeggio con tenda sul tetto dalla 4×4.

 

self drive Dettagli di viaggio
Durata: 15 giorni e 14 notti
Tipologia alloggi: Lodge in camera doppia
Safari: Privato e self drive
Città di partenza e ritorno: Windhoek

Giorno 1 - Arrivo a Windhoek
All’arrivo a Windhoek preleverete il veicolo, 4×4, e guiderete fino al vostro hotel a poca distanza dal centro. A seconda dell’ora di arrivo, potete scegliere di passeggiare nel centro della città o rilassarvi in piscina. Presso l’hotel incontrerete il consulente che si prenderà cura di voi durante il vostro viaggio, rimanendo sempre in contatto con voi, e che vi darà un briefing per i giorni a seguire e tutte le indicazioni a proposito del viaggio, consegnandovi il pacchetto di benvenuto e rispondendo a tutte le domande che potreste avere
 
Giorno 2 - Bagatelle - Mariental
Partenza dopo la prima colazione. Oggi vi dirigerete a sud verso il bacino del Kalahari. Bagatelle si trova in una riserva privata di 7000 ettari, in passato una fattoria di pecore e bovini, e ora ospita diverse specie di selvaggina come kudu, giraffe, springbok e altre specie del deserto. Qui potete prendere parte ad un’attività facoltativa nella riserva o semplicemente rilassarvi nella natura. La città di Mariental, situata nel centro-sud della Namibia, vicino al deserto del Kalahari, si trova lungo la ferrovia TransNamib e funge da capitale commerciale e amministrativa della regione di Hardap. Fornisce un’importante sosta per la benzina prima di dirigersi a ovest verso il Sesriem per vedere le dune rosso-arancio di Sossusvlei. Mariental si trova vicino alla magnifica Hardap Dam, che è il più grande bacino idrico della Namibia. L’Hardap Irrigation Scheme ha dato vita a questo terreno arido, ora fertile con terreni agricoli ricoperti di agrumi, meloni, erba medica, vino e mais e punteggiato da allevamenti di struzzi. La diga è una rinomata località di villeggiatura che attira gli amanti della città da Windhoek e offre una vasta gamma di sport acquatici, passeggiate panoramiche e una ricca fauna selvatica in una riserva naturale di 20000 ettari situata sulla sua sponda occidentale; dove i visitatori possono avvistare rinoceronti, struzzi, antilopi, springbok e una varietà di specie di uccelli.
Giorno 3 - Sossusvlei
Oggi raggiungerete il luogo emblematico e forse più famoso dell’intero Paese: il Sossusvlei. Vi dirigerete verso est e proseguirete verso la regione desertica del Namib Naukluft, dove trascorrerete 2 notti. Il vostro lodge gode di splendide vedute sulle montagne di ghiaia e tramonti spettacolari. Questo pomeriggio potete passeggiare al sole per esplorare un pò la zona, ma ricordate di andare a dormire presto perchè il giorno dopo dovrete svegliarvi molto presto per raggiungere il cancello di Sesriem, dove entrerete nel parco, idealmente all’alba, seguendo la strada per il parcheggio 2×4 da cui vi avventurerete verso le dune.
Giorno 4 - Sossusvlei
Attraversate il deserto fino a Swakopmund fermandovi a Walvis Bay per visitare la laguna, un sito paludoso protetto RAMSAR, per vedere gli uccelli costieri tra cui fenicotteri, pellicani, avocette, pivieri e l’endemica sterna di Damara. Da qui, è un breve viaggio in auto verso la città balneare storica e famosa per le attività avventure di Swakopmund, dove è possibile partecipare ad attività opzionali, oppure una crociera marina mattutina individuando foche, delfini, balene e alcune delle specie animali tipiche del largo della Skeleton Coast e delle coste atlantiche. C’è una spiaggia sicura per nuotare, un acquario e un museo interessanti oppure puoi semplicemente sederti e rilassarti con un caffè e una torta e guardare il mondo che passa.
Giorno 5 - Swakopmund - Walvis Bay
Attraversate il deserto fino a Swakopmund fermandovi a Walvis Bay per visitare la laguna, un sito paludoso protetto RAMSAR, per vedere gli uccelli costieri tra cui fenicotteri, pellicani, avocette, pivieri e l’endemica sterna di Damara. Da qui, è un breve viaggio in auto verso la città balneare storica e famosa per le attività avventure di Swakopmund, dove è possibile partecipare ad attività opzionali, oppure una crociera marina mattutina individuando foche, delfini, balene e alcune delle specie animali tipiche del largo della Skeleton Coast e delle coste atlantiche. 
C’è una spiaggia sicura per nuotare, un acquario e un museo interessanti oppure puoi semplicemente sederti e rilassarti con un caffè e una torta e guardare il mondo che passa. 
Giorno 6 - Swakopmund - Walvis Bay
Giornata a Swakopmund per poter prendere parte ad una delle attività opzioni offerte dalla città o dalla vicina Walvis Bay. 
Giorno 7 - Skeleton Coast - Cape Cross - Montagne Erongo
Oggi, guiderete verso nord lungo la Skeleton Coast, fermandovi a un naufragio vicino alla costa a sud della Baia degli Henties, e continuare più a nord per visitare la Cape Cross Seal Colony dove migliaia di foche si riuniscono sulla spiaggia.  Ritornate verso la baia degli Henties, dirigendovi nell’entroterra verso i Monti Erongo, che offrono differenti e numerose sfaccettature delle montagne e un’incredibile varietà di fauna e flora.
L’Erongo Wilderness Lodge è situato tra le formazioni granitiche alla periferia di un antico vulcano, fiancheggiato dal deserto del Namib a ovest e savana dai boschi misti a est. Le montagne formano una rara confluenza di ecosistemi che danno luogo a notevoli bio- diversità, compresa una vasta gamma di specie di piante, rettili, mammiferi e uccelli che sono endemiche in Namibia.
Giorno 8 - Damaraland
Proseguite il vostro viaggio verso il Nord Damaraland, qui gli altipiani si spiegano verso infiniti orizzonti e strane piante impreziosiscono i paesaggi mozzafiato e antichi. La bellezza del Damaraland è straordinaria, il paesaggio panoramico è fatto di pianure aperte e spettacolari formazioni rocciose. Alcuni considerano Twyfelfontein il meglio della regione – il primo sito del patrimonio mondiale della Namibia e una delle più grandi collezioni di incisioni rupestri in Africa. Qui si trovano una serie di siti che vale la pena esplorare nella regione quali: Brandberg, la montagna più alta della Namibia, i Monti Erongo con le sue formazioni granitiche e programmi di conservazione, Spitzkoppe che offre incredibili formazioni rocciose e pitture rupestri. Ma anche interagire con le comunità locali intorno all’area, tra cui il popolo di Damara e visitare il Museo vivente di Damara situato vicino a TwyfelfonteinIn, zona che ospita anche elefanti del deserto, rinoceronti nero e leoni adattati al deserto (insieme ad altre specie come la giraffa, la zebra di montagna, ecc.)
Giorno 9 - Damaraland
Seconda giornata nel Damaraland dove poter prendere parte all’attività inclusa. 
Giorno 10 - Etosha Ovest
Oggi proseguirete verso Dolomite, situato all’interno del Parco Nazionale Etosha, una sezione più tranquilla del parco, in cui l’habitat è diverso da quello più a est e di conseguenza attrae inumrosi animali tra cui zebre di montagna e babbuini. Partirai in auto dall’ingresso del parco, Galton Gate, per raggiungere Dolomite e potrai fermarti lungo il percorso in alcuni pozze d’acqua in cui gli animali in genere si avvicinano per bere. L’area e la vegetazione dell’Etosha sono molto diverse dalla parte sud-orientale e orientale del parco, la Zebra di montagna di Hartmann può essere avvistata proprio in questa zona. La polvere bianca e l’argilla che compongono l’Etosha Pan si trasformano in un terreno bruno-rossastro durante questo periodo che potrebbe farti credere di essere entrato in un parco completamente nuovo.
Giorno 11 - Sud Etosha National Park
Andando verso Dolomite, situato all’interno del Parco Nazionale Etosha – una sezione più tranquilla del parco, l’habitat è diverso da quello più a est e di conseguenza attrae il gioco tra cui zebra di montagna e babbuino. Partirai in auto dall’ingresso del parco di Galton Gate a Dolomite e potrai fermarti lungo il percorso in alcuni dei pozzi d’acqua. Base di pernottamento e prima colazione in chalet standard. 
Giorno 12 - Game Drive Etosha Sud
Game drive attraverso il centro del parco. 
Durante la stagione secca, la pozza d’acqua di Okaukuejo è generalmente molto attiva con orde di animali che vagano fuori dal cespuglio per riunirsi a bere, mentre la polvere si alza dagli zoccoli, e gli animali chiamano l’un l’altro, grandi branchi di pianure come springbok, zebra, gnu insieme a giraffa e kudu vengono alla ribalta. Intorno al tramonto è comune per branchi di elefanti, così come il rinoceronte nero in via di estinzione, entrare nella mischia. 
Leoni ed altri predatori sono ovviamente anche visitatori frequenti.  Il tempo si trascorre guidando la mattina presto e nel tardo pomeriggio, quando gli animali sono attivi. 
Si consiglia inoltre di fare una gita ad Halali dove è possibile fermarsi per il pranzo e fare una nuotata prima di tornare a Okaukuejo. 
Vale la pena una deviazione per il magnifico Pan Etosha, che può essere visto dallo spazio!
Giorno 13 - Game Drive Etosha Sud
A seconda del percorso che prenderete per campo, oggi potete goderti un safari in Etosha, esplorare il parco e visitare alcune delle pozze d’acqua dove gli animali si riuniscono. 
L’Etosha è considerata una delle migliori riserve di caccia in Africa e raramente delude.  I tempi di guida variano in base al percorso effettuato ed il tempo che si desidera stare dentro il parco per il Game drive.  Si può accedere al parco nazionale attraverso l’ingresso sud di Andersson’s Gate, il punto centrale è Okaukuejo Resort.  I visitatori possono intravedere una ricca fauna selvatica, tra cui: leoni, giraffe, elefanti, rinoceronti bianchi e neri e una moltitudine di giochi di pianure. 
Giorno 14 - Waterberg Plateau National Park
Dopo una piacevole colazione, si parte in direzione del  Waterberg Resort, in rotta, in cui potreste visitare il Cheetah Conservation Fund. Trascorrerai un’ultima notte a Waterberg e potrai goderti un safari in auto (ache si può riservare tramite il resort), alla ricerca di specie in via di estinzione come il rinoceronte. 
In alternativa, potete salire sulla cima dell’altopiano in una passeggiata autoguidata per godere i panorami – fai attenzione ai piccoli dik-dik – l’antilope più piccolo tra tutti.  Situato nel centro nord della Namibia e chiamato così per le sorgenti che emanano dalle sue colline pedemontane, il Waterberg Plateau National Park è un affascinante sito geologico con falesie di arenaria compressa, impronte di dinosauri di 200 anni e dune di sabbia pietrificate. 
Le sorgenti d’acqua naturali della zona la rendono molto più fertile dei suoi dintorni, e il parco è pieno di specie animali e vegetali, tra cui leopardi, rinoceronti, avvoltoi, ghepardi, bambini cespugliosi, felci e alberi di fico. 
I visitatori possono godere di una vasta gamma di attività tra cui: conoscere la cultura locale degli Herero, durante un tour informativo del villaggio, cercare il rinoceronte in un safari guidato, esplorare il plateau di arenaria lungo 50 chilometri e largo 16 chilometri del Waterberg, soprannominato ‘table mountain ‘, e intravedere il raro e minacciato antilope nera e roana.
Giorno 15 - Ritorno a Windhoek e partenza per l'Italia
Da qui rientrerete a Windhoek, lascerete il veicolo e farete il check in per prendere il volo di rientro in Italia.  Fine dei servizi 

 

I prezzi sono per persona e sono indicativi e a partire da, soggetti a variazioni e stagione, per un costo accurato chiedere un preventivo su misura al consulente.

N. Persone Lodge
2 N$34,840 

  Nel costo sono incluse:

  • Noleggio 4×4 a seconda della soluzione scelta per 15 giorni 
  • Camere doppie in lodge come menzionati o simili
  • Colazione 
  • Cena dove menzionato 
  • IVA 
  • Tasse turismo 
  • Pacchetto di benvenuto + Sim Card
  • Mappa
  • Assistenza, in lingua inglese, durante l’intero viaggio 
  • Attività di camminata alle Montagne Erongo

 

Nel costo non sono inclusi:

  • Assicurazione Sanitaria
  • Voli intercontinentali 
  • Benzina (si consiglia di farla quando possibile ai distributori di benzina) – 0.99$ per litro 
  • Colzione, Pranzi e cene (dove non menzionato) 
  • Attività opzionali 
  • Spese personali 
  • Entrate ai parchi nazionali (N$250 per persona al giorno e NS$50 per macchina, i prezzi sono in dollari Namibiani)
  • Assicurazione sanitaria (consigliamo Columbus

Cosa dicono i nostri ospiti

2804 Overall rating: ★★★★★ 4.7 based on 4 reviews
5 1

Namibia nel cuore

2804
★★★★★
5 5 1
Quando alcuni mesi fà ho iniziato a pensare ad un viaggio in Africa, anche su consiglio di alcuni amici già stati più volte in quel continente mi hanno indicato la Namibia, vuoi per la bellezza e vuoi per la sua sicurezza in confronto ad altre destinazioni dell'Africa, appunto come prima esperienza in questo meraviglioso continente. Mi sono messo allora alla ricerca su internet, di esperienze, diari di viaggio, etc sulla Namibia. Tra i tanti usciti nella pagina di ricerca uno mi ha colpito questo: https://www.viaggiare-low-cost.it/guida-viaggio-namibia/ Soprattutto il sorriso di quella ragazza bianca (Giulia), con quei bambini neri. Ovviamente ho letto, e ho intimamente e istintivamente subito deciso che sarei andato proprio là e tramite lei: Giulia Raciti. Le ho scritto raccontandogli il mio desiderio di Africa e quando e come poterlo soddisfare.... Da lì è nato uno spontaneo e naturale feeling con Lei, non puoi non entrare in simpatia umana con Giulia, è impossibile, lei è travolgente e sincera e te lo fa percepire sia che scriva e che ti parli al telefono. Insomma per farla breve, dopo varie vicende e momenti purtroppo difficili sia per Giulia che per me, fortunatamente risoltesi poi per il meglio durante la preparazione del viaggio, è arrivato il momento di andare. E siamo andati, e ora che purtroppo il viaggio è finito, mi resta dentro quella voglia di Africa, di quelli spazi enormi e silenziosi, di quei colori, di quella gente.... Non so se questo è quello che chiamano Mal d'Africa, di certo è qualcosa che mi è restato dentro e credo lì resterà, insieme al ricordo e alla gratitudine per quella persona che mi ha aiutato a farlo quel viaggio. Grazie Giulia!! Ps E' ovvio che dovrei dire anche che tutto il viaggio è stato organizzato benissimo, dal percorso ai lodge e tutto il resto.... ma credo che se qualcuno arrivi a leggere sin qui abbia percepito già da prima che questa aggiunta è forse superflua....

Viaggio indimenticabile

2804
★★★★☆
4 5 1
Ciao Giulia! Eccoci, purtroppo, di ritorno dal nostro meraviglioso viaggio. Non so manco da che parte cominciare a raccontare.. Inizio con il ringraziarti per il lavoro svolto (ma quella è la parte minore diciamo, di organizzatrici/ organizzatori di viaggio ce ne sono moltissimi) io, anzi mio marito ed io vorremmo ringraziarti personalmente per i tuoi consigli, per esserti immedesimata in noi ed aver compreso subito le nostre esigenze ma soprattutto i nostri desideri e per aver fatto che si un viaggio diventasse davvero una esperienza indimenticabile. Abbiamo avuto qualche piccola vicessitudine, la macchina si è rotta nei pressi del Fish River Canyon al secondo giorno, gli imprevisti fanno parte del gioco, ma nonostante la zona complicata in cui ci trovavamo, la mattina dopo alle 8.50 avevamo la macchina nuova ed eravamo pronti per proseguire il nostro viaggio con i nostri amici. L’imprevisto “macchina rotta” si è alla fine risolto nel migliore dei casi, non avendo perso nulla del viaggio. Finiti i punti “negativi”, è stato davvero un viaggio meraviglioso con paesaggi mozzafiato. Campeggi davvero tutti molto belli e ben organizzati, l’unico meno bello (un campeggio normale diciamo) é quello di Sesriem dove però si ha la possibilità di arrivare alle dune una ora prima dell’apertura dei cancelli (opportunità unica, per cui vale assolutamente la pena stare in quel campeggio). Il viaggio con le tappe strutturate come le hai pensate tu secondo noi è perfetto, abbiamo avuto poco tempo al Fish river ma perché abbiamo avuto il problema con la macchina, se no avremmo avuto l’intero pomeriggio per la visita. Le due notti all’Hoada Campsite ci sembravano troppe, ma sono perfette se si decide di fare una attività che occupi l’intera giornata (noi abbiamo fatto il Rino tracking); se uno opta per attività di mezza giornata, forse basta una sola notte. Due notti all’Etosha sono perfette, il campeggio Okakujeio è migliore degli altri perché gli animali sono nei dintorni; bisogna avere molta fortuna con gli animali (noi l’abbiamo avuta e abbiamo visto, oltre a tutti i soliti animali, rinoceronti, leone, due volte leonesse e leopardo). Meritano una notte sia a Spitzkoppe sia al Waterberg per i paesaggi mozzafiato, pur non essendoci grosse attività da fare. A Swakompund abbiamo fatto una sola notte ma ci è sembrata sufficiente, la cittadina non merita come i paesaggi che si incontrano in altre zone. Siamo stati contenti di aver limato una notte li per inserire il Fish river (il quale merita assolutamente una visita, nonostante si allunghi di parecchio il viaggio). L’itinerario con le tappe così strutturate è stancante, ma assolutamente fattibile, togliere dei giorni significa perdere dei pezzi importanti del viaggio 🙂 e nei giorni che abbiamo fatto non saremmo riusciti a vedere anche le victoria fall, avevi pienamente ragione. Viaggio in tenda assolutamente consigliato, si vive la Namibia in modo davvero particolare, ma bello e significativo; montare la tenda è davvero semplice e nell’attrezzatura da campeggio si è provvisti davvero di tutto. Per concludere comunque viaggio meraviglioso, fantastico, indimenticabile, e i punti negativi hanno comunque contribuito a rendere il viaggio degno di nota. Grazie ancora!

Grazie di tutto!

2804
★★★★★
5 5 1
Prima di tutto, vorremmo ringraziarti ancora per tutto il tuo supporto. Abbiamo completamente apprezzato i tuoi sforzi per soddisfare ogni nostra richiesta. In generale non ci siamo mai sentiti soli prima e durante il viaggio. Questo è solo per dire che il nostro feedback è assolutamente positivo! la scelta dell'itinerario è stata perfetta! Abbiamo visto il meglio in questi paesi in tre settimane e il viaggio è stato ben pensato e gestito giorno per giorno. Abbiamo davvero apprezzato la descrizione accurata che ci è stata data al nostro arrivo e la "carpetta gialla" del viaggio, fondamentale per noi durante tutto il percorso. Tutti i campeggi e gli alloggi che hai prenotato sono stati molto belli. Giulia grazie ancora per tutto! Spero di risentirci presto per organizzare altri viaggi... la voglia di viaggiare è cresciuta a dismisura!!!

Meraviglioso!

2804
★★★★★
5 5 1
Cara Giulia, in Namibia siamo stati benissimo, un viaggio meraviglioso con paesaggi davvero lunari. Ti do anche un ottimo feedback su Berelize e la sua agenzia che ha svolto un eccellente lavoro. Il viaggio è stato organizzato nei minimi dettagli, i lodge bellissimi e lei è stata sempre disponibile e raggiungibile durante tutti i giorni del viaggio. Le avventure non sono mancate ma anche questo è il bello di un viaggio del genere, abbiamo bucato due volte e la seconda volta addirittura dentro il parcheggio Etosha! Grazie ancora! Stiamo già fantasticando sulle prossime destinazioni e ti contatteremo quanto prima!
Name
Email
Review Title
Rating
Review Content

 

 

The Unique Travel Experience

Per rendere il tuo viaggio in Tanzania davvero unico, regalati una delle esperienze più incredibili a contatto con la natura e le tribu locali, oppure dei safari aerei in mongolfiera o con elicottero privato:

  • Balloon Safari sul deserto del Sesriem 
  • Crociera avvistamento delfini
  • Tour della laguna di Walvis Bay
  • Quad sulle dune

Informazioni pratiche ed utili per organizzare al meglio il tuo viaggio in Namibia 

 Visto di ingresso nel paese  Il passaporto deve avere validità residua di 6 mesi al momento dell’ingresso nel Paese. Il visto si ottiene all’arrivo nel Paese presso l’aeroporto internazionale e presso i principali luoghi di frontiera. Il visto turistico vieta di effettuare qualsiasi attività lavorativa.

Vaccinazioni obbligtorie Obbligatoria la vaccinazione contro la febbre gialla per i viaggiatori superiori ad un anno di età provenienti da  una Paese dove la febbre gialla è a rischio trasmissione, per una lista di Paesi in cui la febbre gialla è endemica clicca qui, anche nel caso di solo transito aeroportuale, se superiore alle 12 ore.

Assicurazione Sanitaria Non è obbligatoria ma è altamente consigliata, le strutture sanitare in Africa non sono eccellenti ed essere coperti da una assicurazione sanitaria, in caso di bisogno, è essenziale per poter ricorrere alle migliori cure e cliniche, o favorire un rimpatrio senza spese aggiuntive. Consigliamo di chiedere un preventivo a WorldNomads Italia o Columbus. Assicurati adesso con WorldNomads

 

Comincia a pianificare il tuo viaggio in Namibia 

Questo itinerario è indicativo e può essere modificato a tuo piacimento, aggiungendo o diminuendo giorni o selezionando attività che si addicono maggiormente ai tuoi interessi. Per un itinerario personalizzato e su misura compila i dati richiesti nel form in cui ci racconti un pò di te e dell’esperienza di viaggio che vuoi vivere,Il consulente ti contatterà quanto prima. Se non ricevi una risposta entro 48 ore, festivi esclusi, controlla in SPAM che potremmo finire li! Contatta il consulente di viaggio designato per discutere le tue esigenze ed ottenere l’itinerario su misura!

Contatta il consulente

Nei costi è incluso
  • Noleggio 4x4 a seconda della soluzione scelta per 15 giorni 
  • Camere doppie in lodge
  • Colazione 
  • Cena dove menzionato 
  • IVA Tasse turismo 
  • Pacchetto di benvenuto Sim Card
  • Mappa
  • Assistenza, in lingua inglese, durante l’intero viaggio 
  • Attività di camminata alle Montagne Erongo
Nei costi non è incluso
  • Voli intercontinentali 
  • Benzina (si consiglia di farla quando possibile ai distributori di benzina) - 0.99$ per litro 
  • Pranzi e cene (dove non menzionati) 
  • Attività opzionali 
  • Spese personali 
  • Entrate ai parchi nazionali (N$250 per persona al giorno e NS$50 per macchina, i prezzi sono in dollari Namibiani)
  • Assicurazione sanitaria

  • Days Place Duration:
  • Giorno 1 Arrivo a Windhoek
  • Giorno 2 Mariental
  • Giorni 3 e 4 Sossusvlei
  • Giorni 5 e 6 Swakopmund - Walvis Bay
  • Giorno 7 Skeleton Coast - Cape Cross - Montagne Erongo
  • Giorni 8 e 9 Damaraland
  • Giorni 10/12 Etosha National Park
  • Giorno 14 Waterberg Plateau
  • Giorno 15 Windhoek