Calendar
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Ago    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Latest Blog

    No result found.

About us

Nisl posuere phasellus potenti sem senectus mattis.

Safari Big 5 Tsavo e Mare a Diani Beach – 14 giorni e 13 notti

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
    6    Lumo Conservancy

    Il trasferimento alla Lumo Conservancy avverà dopo colazione. Questa è l’opportunità vera di fare eco turismo e toccare con mano l’attività di una delle tante associazioni di protezione ambientale, animale, socio-culturale del Kenya. Qui è possibile svolgere una serie di attività eco-turistiche guidate e coordinate da chi gestisce Lumo Conservancy

  • 7-13
    7-13    Diani Beach

    Dopo colazione lascerete Lumo Conservancy per dirigervi a Diani Beach con un lungo trasferimento in van. Sarà la giornata di passaggio dall’entroterra all’Oceano Indiano, poi riposerete ricchi di un nuovo bagaglio.

TYPE Private
ACTIVITY Safari Snorkeling Beach Diving
SEASON Winter Summer
DURATION 14 Days

Kenya full experience – Safari + mare

Un viaggio di 14 giorni alla scoperta degli angoli più selvaggi del Kenya, dai parchi in prossimità della costa al più famoso Amboseli nel sud est del Paese. E poi ancora un on the road su strade che tagliano distese infinite di terra rossa fino ad approdare alle bianche spiagge sull’Oceano Indiano. Della terra dei Masai conoscerete l’anima, la cultura e la lingua swahili vi suoneranno dentro come musica che resta accesa anche dopo il viaggio.

Sia allo Tsavo sia all’Amboseli vivono tutti e cinque i big5. Lo Tsavo è il più grande parco nazionale del Kenya e uno dei più grandi al mondo ed è stato diviso in due East e West a causa della ferrovia che va da Mombasa verso l’interno del Kenya. Interessante vero?

Lo Tsavo East è generalmente piatto, con pianure aride. Il suo altopiano più famoso è lo Yatta e permette viste che spaziano per centinaia di chilometri. Ci si sente un po’ i re del mondo naturale da lassù. Lo Tsavo West è più montuoso e umido, con paludi, il lago Jipe e le sorgenti di Mzima. È noto per la vita degli uccelli e per i suoi grandi mammiferi come il rinoceronte nero, il bufalo del capo, l’elefante, il leopardo, l’ippopotamo e il leone e la giraffa masai.

Anche i nomi degli animali suggeriscono l’emozione di un tour immersivo tra natura e cultura che sono inscindibili in questa terra selvaggia.

Oltre a questo c’è il mare a Diani che, con la sua spiaggia chilometrica e bianca, le acque caraibiche e la grande offerta di attività possibili lungo la costa o in mare, saprà farvi innamorare.

Disegna il tuo viaggio su misura

federica beretta

Disegna il viaggio su misura con Federica e Debbie

1773 Overall rating: ★★★★★ 5 based on 6 reviews
5 1
 Leggi tutte le recensioni

****Questo viaggio richiede molta adattabilità, è complicato ed impegnativo e non sempre sarà possibile poter usufruire di servizi ad alti standards soprattutto per chi opta per il campeggio.

 

 

Dettagli di viaggio
Durata: 14 giorni e 13 notti 
Tipologia alloggi: Campi tendati/Lodge/Villaggio/Eco Camp
Safari: Privato
Parchi: Tsavo East, Tsavo West, Amboseli
Personale: Guida – Pensione completa in lodge, lunch box per il pranzo
Città di partenza e ritorno: Mombasa, Aeroporto Internazionale MOI. Code: MBA
Ideale per: Famiglie con bambini, coppie, viaggiatori singoli, amanti della natura selvaggia, relax al mare, amanti delle immersioni

 

Idea di safari su misura 14 giorni e 13 notti 
Partenza e rientro da Mombasa

Questo itinerario è indicativo e può essere modificato a tuo piacimento, aggiungendo o diminuendo giorni o selezionando attività che si addicono maggiormente ai tuoi interessi.

E’ l’ideale per chi volesse abbinare un safari di pochi giorni al relax sulle coste bianche del Kenya, senza affrontare lunghi spostamenti nell’entroterra.

Giorno 1 - Mombasa - Tsavo Est

Una volta atterrati a Mombasa ci sarà il nostro pick up ad attendervi e il transfer diretto al lodge dove riposare e ristorarsi in vista del safari.
Cena e pernottamento: Zomeni Lion Hill Lodge

Giorno 2 - Tsavo Est

Dopo colazione, inizia il game drive nello Tsavo East. La possibilità di vedere moltissimi animali è decisamente alta: zebre, diverse specie di elefanti, antilopi, leoni, bufali, leopardi, giraffe, stormi di uccelli sapranno incantarvi allo Tsavo East.
Cena e pernottamento: Zomeni Lion Hill Lodge

Giorno 3 - Tsavo Est e Tsavo West

Dopo colazione trasferimento con game drive allo Tsavo West.
Il parco si estende nella vasta savana africana con differenti tipologie di habitat che includono i vasti piani, le aree semi desertiche, le foreste, i colli Chyulu e anche distese rocciose.
Lo Tsavo West è famoso per l’Elefante Rosso, Le iene Oryx, i Gerenuk tra le altre moltitudini di mammiferi e uccelli qui presenti. Notevole è anche la presenza delle Mzima Springs: le sorgenti che riforniscono d’acqua la città di Mombasa, e dei fiumi di lava Shetani: esempi di eruzioni vulcaniche precedenti. Arrivo nel pomeriggio e primo game drive nel parco in serata.
Pranzo, cena e pernottamento al Rhino Valley Lodge.

Giorno 4 - Tsavo - Amboseli

Partenza dopo la prima colazione dall’hotel alla volta dell’Amboseli.
Amboseli National Park offre una combinazione di paesaggi, persone e animali unica nel suo genere. Splendidamente situato ai piedi del Kilimangiaro, è la casa della tribù Maasai. Qui potete vedere i leoni, ghepardi, iene maculate e cani selvatici così come gnu, bufali Kaffir, Burch ells zebre e branchi di elefanti. Tutti questi animali vengono ad abbeverarsi a pozze d’acqua, rappresentati da piccoli laghetti o stagni fangosi sempre piene grazie alle nevi del Kilimangiaro che si sciolgono.
Pranzo, cena e pernottamento al Kibo Safari Camp

Giorno 6 - Amboseli - Lumo Conservancy

Il trasferimento alla Lumo Conservancy avverà dopo colazione. Questa è l’opportunità vera di fare eco turismo e toccare con mano l’attività di una delle tante associazioni di protezione ambientale, animale, socio-culturale del Kenya. Qui è possibile svolgere una serie di attività eco-turistiche guidate e coordinate da chi gestisce Lumo Conservancy
Pranzo, cena e pernottamento presso Lumo Conservancy.

Giorno 7 - Lumo Conservancy - Diani Beach

Dopo colazione lascerete Lumo Conservancy per dirigervi a Diani Beach con un lungo trasferimento in van. Sarà la giornata di passaggio dall’entroterra all’Oceano Indiano, poi riposerete ricchi di un nuovo bagaglio.
Pernottamento presso Diani Marine Village in trattamento di b&b.

Giorno 8/14 - Diani Beach

Pernottamento presso Diani Marine Village in trattamento di b&b. Transfer out aeroporto di Mombasa.

I prezzi sono per persona e sono indicativi (a partire da), soggetti a variazioni e stagionalità, per un costo accurato chiedere un preventivo su misura.
I bambini hanno prezzi scontati, indicare nella mail di richiesta informazioni numero di bambini ed età, al momento di ingresso in Kenya e durante il safari per usufruire degli sconti.

N. Persone Campsite Medium Luxury
2 US$ 1980 US$ 3152 US$ 3990
4 US$ 1750 US$ 2980 US$ 3730
6 US$ 1630 US$ 2890 US$ 3600

 

Nel costo sono incluse:

  • Macchina chilometraggio illimitato e benzina per i giorni del safari (Micro Toyota 4×4 con tetto scoperchiabile come solito nei safari
  • Autista/guida professionale (parlante inglese)
  • Transfer da/per aeroporto di Mombasa
  • Notti di pernottamento in camera doppia durante il safari
  • Colazione, pranzo e cena per tutti i giorni del safari
  • Bottiglie d’acqua durante i safari
  • Trattamento di pernottamento in camera doppia e colazione a Diani Beach
  • Ingresso ai parchi nazionali citati (fees per macchine e fees personali)

Nel costo non sono inclusi:

  • Volo per il Kenya
  • Voli interni eventuali
  • Assicurazione Sanitaria
  • Spese extra
  • Alcolici
  • Cibi e bevande a Diani Beach
  • Escursioni non menzionate
  • Ingressi a parchi non menzionati
  • Mance (opzionali e non obbligatorie)

1773 Overall rating: ★★★★★ 5 based on 6 reviews
5 1

Tutto benissimo, bellissime emozioni!

1773
★★★★★
5 5 1
Abbiamo vissuto bellissime emozioni! Ogni esperienza é stata propriamente di vita specialmente quella nel villaggio Masai! Anche se il Safari era privato ci siamo divertite tantissimo e forse per questo veramente eravamo più libere e ce la siamo goduta di più! Avere una guida con noi 24 h su 24 ci ha fatto sentire più tranquille ma anche divertire ! Tutte le persone conosciute erano disponibilissime e di cuore In altre parole Bellissimo! Ci mancherà

Safari condiviso al Masai Mara

1773
★★★★★
5 5 1
Ho fatto tre giorni e due notti in safari condiviso al Masai Mara a fine agosto. Il gruppo era composto da 5 persone con le quali mi sono trovato molto bene grazie alla loro cortesia e correttezza. Il safari mi è piaciuto molto, forse la cosa più spiacevole è stato vedere molti van attorniare gli animali contemporaneamente nel parco per agevolare gli avvistamenti, ma forse è l'unico modo per farlo, considerata anche l'alta stagione. Il viaggio era stato illustrato da Federica precedentemente per cui nessuna sorpresa e nessuna critica. Il driver è stato molto professionale e sicuro e ha fatto il possibile per farci vedere tante cose. Difficile fare delle critiche, abbiamo incontrato tanti animali e nel campo tendato Mara Springs Camp siamo stati bene.

Bellissima esperienza

1773
★★★★★
5 5 1
Ilaria e io abbiamo viaggiato nel mese di luglio, all’inizio dell’alta stagione. Il viaggio è andato molto bene e siamo molto soddisfatti. A nostro avviso è stato organizzato bene e nei minimi dettagli quindi voto ottimo a kipepeoexperience. Un avviso ai viaggiatori: in Kenya prima capisci (e fai tuo) il “pole pole” (andamento lento e tempi dilatati) e prima eviti nervosismi e lamenti. Riguardo il Masai Mara: stupendo, abbiamo visto sostanzialmente tutto quello che si poteva vedere: leoni che si accoppiano, struzzi che si accoppiano, leopardo con preda sull’albero e ghepardo a terra che mangia la preda praticamente a 5mt, elefanti , giraffe etc, insomma tutto tranne il rinoceronte…visto solo uno ma davvero da distante con il binocolo. Peccato ma non ci possiamo lamentare. Mara springs camp me lo aspettavo più spartano in realtà le tende sono ben curate e il bagno è in muratura, persone disponibilissime. Riguardo Naivasha e Hell’s Gate bello il giretto in barca, gli ippopotami si vedono tutti sotto acqua e abbastanza distanti ma non poteva essere altrimenti, la guida molto brava. Sul Parco Amboseli che dire: la foto con l’elefante sotto al Kilimangiaro credo sia una delle più belle delle vacanza. E infine relax a Diani Beach con tempo atmosferico un po’ deludente a luglio ma gita a Wasini Island consigliata! Riassumendo: bellissima esperienza e probabilmente ci risentiremo per altre avventure.

Viaggio in Kenya

1773
★★★★★
5 5 1
Questa estate siamo andati in Kenya e ci siamo rivolti a Federica per organizzare il nostro tour, eravamo un po' in ansia perche' non eravamo mai stati in Africa, ma grazie a Federica tutto e' andato benissimo. Sono stati giorni indimenticabili, abbiamo visitato il Masai Mara Amboseli Naivasha e Tsavo Est insieme alla nostra guida Ben, che e' stato sempre disponibile e gentile, un grazie alla nostra referente in Kenya Debby con cui siamo sempre stati in contatto durante il viaggio. Gli ultimi giorni ci siamo rilassati sulla meravigliosa spiaggia di Dyani beach. Gli alloggi sono stati tutti confortevoli alcuni veramente belli soprattutto a Amboseli e Dyani beach. Al prossimo viaggio.

Kenya Luglio 2017

1773
★★★★★
5 5 1
Questa estate abbiamo deciso di andare in Africa; puntavamo a fare un bel safari (fotografico) e a consocere luoghi, cultura, paesaggi di posti affascinanti. Quale miglior posto se non andare in Kenya nel periodo delle migrazioni? Il Masai Mara è diventato l'obiettivo da raggiungere (ma non solo). A quel punto la soluzione migliore per poter organizzare la vacanza, non poteva essere che rivolgerci a Giulia... dopo l'esperienza alle Galapagos (fantastica!) il rischio per lei era notevole; mi riferisco non solo ai posti da vedere, ma soprattutto all'organizzazione pre-vacanza e durante. Giulia ci ha messo nelle mani di Federica prima e di Debby dopo e non siamo stati per nulla delusi!!! Federica ci ha aiutato a disegnare gli 8 giorni in Kenya nel modo migliore possibile; suggerimenti e proposte non sono mai mancate ed in più non è mancata una enorme attenzione al'organizzazione e pianificazione di ogni momento (dall'arrivo che era previsto alle 5:30 a.m.; alla partenza previsto alle 4:30 a.m.!); "piccoli" particolari che fanno la differenza con qualsiasi altra organizzazione!!! Siamo partiti con la consapevolezza di essere nelle mani di professionisti ed una volta in Kenya ne abbiamo avuta la conferma! Debby è stata calorosa e accogliente, oltre che professionale e attenta ad ogni dettaglio della vacanza (ha anche passato con noi i primi 2gg di safari) e Ben (autista/guida) è stato fantastico, simpatico, disponibile e ben propenso a raccontarci del Kenya, dalla cultura, all'organizzazione statale, dalle scuole al turismo insomma tutto ciò che fa si che un semplice viaggio/vacanza di "osservazione" diventi un viaggio in cui catapultarsi e conoscere un "mondo" diverso e a noi lontato e che rende il viaggio stesso mille volte più interessante. Tralascio il fatto che Ben è stato un autista attendo e premuroso ed una guida da una vista incredibile! Siamo passati in 8 gg dall'orfanotrofio degli elefanti, al Masai Mara (imperdibile soprattutto in questo periodo!!!), poi Nakuru, Naivasha, Amboseli (con il Kilimangiaro sullo "sfondo") e per finire con una fantastica cena al Carnivore a Nairobi. Siamo passati per cittadine colorate del Kenya, al traffico di Nairobi, dalla tranquillità dei Camp e dei Lodge (da provare entrambi secondo me), ai panorami delle Rift Valley e alla visita al villaggio Masai ecc ecc... Ops... ho dimenticato il motivo del viaggio... gli animali...gnu, zebra, leoni, giraffe, elefanti, struzzi, impala, rinoceronti, ippopotami, iene, ecc ecc ecc....tanti e ciascuno visto più e più volte! L'orfanotrofio è fantastico... ma anche assistere ai leoni (con i piccoli leoncini) che si sfamano e si "dividono" uno gnu è stata una esperienza fantastica... ma ce ne sarebbero da raccontare decine per ogni giorno. Una cosa mi ha lasciato un minimo di amaro in bocca... l'enorme quantità di fabbriche cinesi (per costruire strade, ponti, asfaltare ecc) presenti nei vari percorsi. Per il resto affidatevi a "viaggiare low cost", a Giulia, Federica e a Debby e il suo team e poi "hakuna matata".

Un bellissimo safari in Solitaria

1773
★★★★★
5 5 1
Sono entrato in contatto con kipepeoexperience per caso: leggendo i racconti di viaggio e guardando le foto del Kenya sono rimasto affascinato. Ho capito subito che il sogno di un safari in Kenya poteva diventare realtà e così ho contattato Federica. Ammetto che nella prima fase di richiesta preventivo e valutazione del viaggio ero titubante perchè ancora non c'erano recensioni su questa destinazione e sui servizi offerti. Federica è stata disponibile a rispondere a ogni mia domanda, a risolvere ogni dubbio, a tranquillizzarmi anche sul bagaglio da preparare. Viaggiavo da solo e questo era per me un'insicurezza in più. Sono felice di dire che tutto è andato alla meraviglia: la guida parlante italiano mi ha accolto direttamente in aeroporto ed è stata con me ogni giorno dandomi la possibilità di comunicare e conoscere approfonditamente luoghi, fauna, culture locali. Devo dire che la guida era molto competente e affabile. Le strutture del mio viaggio erano campsites, tutti di buon livello, tutti essenzialmente confortevoli come da standard concordato. Sono stato al Masai Mara ad Agosto nel periodo delle grandi migrazioni ed è stato bellissimo! Poi l'Amboseli, i laghi Nakuru e Naivasha, l'Hell's Gate National Park... meraviglie della natura! Consiglio di contattare Federica e Debby per una quotazione: sono molto professionali e disponibili. Io ne sono rimasto molto soddisfatto!

Leggi tutte le recensioni

Hai viaggiato con Debbie? Lascia una recensione!

Name
Email
Review Title
Rating
Review Content

The Unique Travel Experience

Per rendere il tuo viaggio in Kenya davvero unico, regalati una delle esperienze più incredibili:

  • Vivere qualche giorno a contatto con le tribù tradizionali del Kenya
  • Fare un safari in mongolfiera al Masai Mara e vedere le migrazioni con una spettacolare prospettiva dall’alto a tutto campo
  • Affrontare un trekking incredibile al Monte Kenya, la seconda vetta d’Africa, con attrezzatura idonea, portatori e guide esperte
  • Visitare i parchi a nord di Nairobi, certamente i meno frequentati dai turisti come il Samburu NP
  • Soggiornare presso eco-lodge e partecipare a progetti di protezione ambientale e delle specie protette
  • Balloon Safari sul Masai Mara
  • Notte nei villaggi Masaai
  • Volo aereo sul Masai Mara

Informazioni pratiche ed utili per organizzare al meglio il tuo safari in Kenya

Visto di ingresso nel paese
Il passaporto deve avere validità residua di 6 mesi al momento dell’ingresso nel Paese e almeno una pagina vuota. Il visto d’ingresso può essere richiesto presso l’Ambasciata del Kenya a Roma, oppure online dal sito web ufficiale https://www.embassyofkenya.it/. Occorre inoltre essere in possesso di un biglietto aereo di andata e ritorno.

 

Aeroporto di arrivo 
L’aeroporto di arrivo e partenza deve essere Mombasa.
Per controllare le tariffe aggiornate dei voli intercontinentali e nazionali clicca qui.


Vaccinazioni obbligatorie

Obbligatoria la vaccinazione contro la febbre gialla per i viaggiatori superiori ad un anno di età provenienti da  una Paese dove la febbre gialla è a rischio trasmissione, per una lista di Paesi in cui la febbre gialla è endemica clicca qui, anche nel caso di solo transito aeroportuale, se superiore alle 12 ore.


Assicurazione Sanitaria

Non è obbligatoria ma è altamente consigliata, le strutture sanitarie in Africa non sono eccellenti ed essere coperti da una assicurazione sanitaria, in caso di bisogno, è essenziale per poter ricorrere alle migliori cure e cliniche, o favorire un rimpatrio senza spese aggiuntive.
Consigliamo di chiedere un preventivo a WorldNomads Italia o Columbus.

Assicurati adesso con WorldNomads

 

 

Comincia a pianificare il tuo viaggio in Kenya

Questo itinerario è indicativo e può essere modificato a tuo piacimento, aggiungendo o diminuendo giorni o selezionando attività che si addicono maggiormente ai tuoi interessi.

Per un itinerario personalizzato e su misura compila i dati richiesti nel form in cui ci racconti un pò di te e dell’esperienza di viaggio che vuoi vivere,Il consulente ti contatterà quanto prima. Se non ricevi una risposta entro 48 ore, festivi esclusi, controlla in SPAM che potremmo finire li!
Contatta il consulente di viaggio designato per discutere le tue esigenze ed ottenere l’itinerario su misura!

 

Contatta il consulente

Domande e risposte Viaggio in Kenya

Da giugno a fine ottobre è il periodo della grande migrazione, imperdibile al Masai Mara. Gli gnu e gli altri animali migranti arrivano e stanziano nei territori del Kenya. Anche da Novembre a Marzo sono facili gli avvistamenti.
Il viaggio in Kenya, inteso come safari o safari e mare, è sicuramente adatto ai bambini. E’ con entusiasmo e sorpresa che possono vedere dal vivo gli animali della savana e i Big 5. Logicamente va organizzato il viaggio con qualche accortezza. Consigliamo di scegliere un periodo da dedicare ai parchi non troppo lungo affinchè non si stanchino oltre modo e, possibilmente, di abbinare qualche giorno al mare.
Se si sceglie di partire con un tour organizzato, che si preferisca lo zaino o il trolley non ha importanza. I vostri bagagli verranno sempre gestiti dal nostro staff e non vi dovrete preoccupare di strade sconnesse, trafficate, polverose, fangose, ecc. Se prevedete di intervallare il safari con una sessione fai-da-te allora consiglio vivamente lo zaino: garantisce flessibilità e agilità nel trasporto e negli spostamenti.
Se si sceglie di partire con un tour organizzato, che si preferisca lo zaino o il trolley non ha importanza. I vostri bagagli verranno sempre gestiti dal nostro staff e non vi dovrete preoccupare di strade sconnesse, trafficate, polverose, fangose, ecc. Se prevedete di intervallare il safari con una sessione fai-da-te allora consiglio vivamente lo zaino: garantisce flessibilità e agilità nel trasporto e negli spostamenti.
L’assicurazione di viaggio personale è fortemente consigliata per coprire eventuali spese in caso di problemi di salute. Le strutture ospedaliere in Kenya sono buone a Nairobi, ma possono incorrere spese extra per le cure e i trasporti, specialmente dovesse essere necessario coinvolge i flying doctors. Su richiesta e con un’extra fee è possibile includere il servizio flying doctors nel preventivo di viaggio.
Se la vacanza si concentra prevalentemente sulle attività di mare e il safari è l’attività da inserire per soli due o tre giorni, il parco da scegliere è lo Tsavo. Si trova nei pressi di Mombasa e si suddivide in East e West data la sua vastità. Nonostante non sia il Masai Mara per ambientazione e varietà delle specie, anche qui si possono avvistare i big 5 allo stato brado. E’ un buon compromesso per evitare voli interni e lunghi spostamenti.
Scegliamo di proporre il safari più mare quando si hanno abbasta giorni di viaggio a disposizione per scoprire sia entroterra che zona costiera. In questo modo è possibile per i nostri viaggiatori avere una visione completa di tutti gli aspetti paesaggistici e culturali del Kenya. Sulla costa suggeriamo generalmente strutture a Diani Beach, litorale a sud di Mombasa, perchè teniamo a sostenere il turismo in un’area ancora (e per fortuna) preservata e intatta. In ottica di sostentamento dell’economia locale preferiamo dare un trattamento di Bed and breakfast che consenta ai nostri ospiti di non chiudersi in villaggio, bensì di esplorare. La zona è sicura, l’entroterra è ricco di opportunità per gite giornaliere e non mancano offerte locali in termini di ristoranti e negozi.
Come raccontiamo in uno dei post sul Kenya, nell’entroterra alle spalle di Diani merita una visita la Shimba Hills Forest Reserve, nella quale ho lavorato come volontaria a progetti di protezione ambientale. E’ anche possibile organizzare dei trekking o l’esplorazione di villaggi vicino a Kwale, magari spingendosi fino all’Elephant Sanctuary con una guida locale. Fronte mare, il Parco Marino di Wasini è una perla dell’Oceano Atlantico, qui delfini e pesci che popolano la barriera corallina sono i protagonisti indiscussi. Una giornata di navigazione con il dhow è un’esperienza da non perdere, come le immersioni o lo snorkeling per gli appassionati.

Recensioni safari e viaggio in Kenya

Cosa dicono i nostri ospiti!

  • Giulio Safari in solitaria

    Sono entrato in contatto con kipepeoexperience per caso: leggendo i racconti di viaggio e guardando le foto del Kenya sono rimasto affascinato. Ho capito subito che il sogno di un safari in Kenya poteva diventare realtà e così ho contattato Federica. Ammetto che nella prima fase di richiesta preventivo e valutazione del viaggio ero titubante perchè ancora non c\'erano recensioni su questa destinazione e sui servizi offerti. Federica è stata disponibile a rispondere a ogni mia domanda, a risolvere ogni dubbio, a tranquillizzarmi anche sul bagaglio da preparare. Viaggiavo da solo e questo era per me un\'insicurezza in più. Sono felice di dire che tutto è andato alla meraviglia: la guida parlante italiano mi ha accolto direttamente in aeroporto ed è stata con me ogni giorno dandomi la possibilità di comunicare e conoscere approfonditamente luoghi, fauna, culture locali. Devo dire che la guida era molto competente e affabile. Le strutture del mio viaggio erano campsites, tutti di buon livello, tutti essenzialmente confortevoli come da standard concordato. Sono stato al Masai Mara ad Agosto nel periodo delle grandi migrazioni ed è stato bellissimo! Poi l\'Amboseli, i laghi Nakuru e Naivasha, l\'Hell\'s Gate National Park... meraviglie della natura! Consiglio di contattare Federica e Debby per una quotazione: sono molto professionali e disponibili. Io ne sono rimasto molto soddisfatto!

  • Giuseppe Safari in Kenya Luglio 2017

    Questa estate abbiamo deciso di andare in Africa; puntavamo a fare un bel safari (fotografico) e a conoscere luoghi, cultura, paesaggi di posti affascinanti. Quale miglior posto se non andare in Kenya nel periodo delle migrazioni? Il Masai Mara è diventato l'obiettivo da raggiungere (ma non solo). A quel punto la soluzione migliore per poter organizzare la vacanza, non poteva essere che rivolgerci a Giulia dopo l'esperienza alle Galapagos (fantastica!). Giulia ci ha messo nelle mani di Federica prima e di Debby dopo e non siamo stati per nulla delusi!!! Federica ci ha aiutato a disegnare gli 8 giorni in Kenya nel modo migliore possibile; suggerimenti e proposte non sono mai mancate ed in più non è mancata una enorme attenzione all'organizzazione e pianificazione di ogni momento. Debby è stata calorosa e accogliente, oltre che professionale e attenta ad ogni dettaglio della vacanza (ha anche passato con noi i primi 2gg di safari) e Ben (autista/guida) è stato fantastico, simpatico, disponibile e ben propenso a raccontarci del Kenya, dalla cultura, all'organizzazione statale, dalle scuole al turismo insomma tutto ciò che fa si che un semplice viaggio/vacanza di osservazione diventi un viaggio in cui catapultarsi e conoscere un mondo diverso e da noi lontato e che rende il viaggio stesso mille volte più interessante. Grazie per tutto!

Safari in Kenya

  • Days Place Duration:
  • 1 Mombasa 1
  • 2 TSAVO EAST
  • 3 TSAVO EAST - TSAVO WEST
  • 4 Amboseli
  • 5 Amboseli
  • 6 Lumo Conservancy
  • 7-13 Diani Beach