Centro America Mare Messico

Le più belle spiagge del Messico Meridionale

Mexico

Oltre alle classiche, famosissime – e anche fin troppo affollate – spiagge di Acapulco, Cancún e Puerto Vallarta, il Messico offre altre meravigliose destinazioni, diverse tra loro per posizione, ambiente naturale, importanza storica e per le tipologie di attività da svolgere: snorkeling, tuffi e diving, per chi ama l’avventura, oppure, semplicemente, relax per chi desidera una vacanza più riposante.

Non troppo lontano dalle località più turistiche si possono trovare spesso delle piccole oasi di natura e tranquillità dalla bellezza straordinaria, come, ad esempio, Isla Holbox – oppure i fantastici cenotes, grotte carsiche collassate che il tempo ha trasformato in laghi di acqua dolce o salmastra e cristallina.

Di seguito vi proponiamo una lista di spiagge e consigli su altri luoghi da non perdere durante il vostro viaggio negli stati messicani meridionali di Quintana Roo, Yucatán e Campeche.
Noi di Kipepeo Experience vi offriamo la possibilità di organizzare il vostro itinerario in maniera flessibile e intelligente, includendo la maggior parte di questi luoghi in base ai vostri interessi, budget e al tempo che avete a disposizione.

 

Tulum

Una spiaggia di sabbia bianchissima con acqua turchese dalla temperatura gradevole, sullo sfondo di una vegetazione tropicale e delle spettacolari rovine Maya del 13° secolo: Tulum, con la sua Playa Paraíso, è sicuramente uno dei luoghi più suggestivi della Riviera Maya. A pochi chilometri di distanza dal centro abitato di Tulum si trova il Gran Cenote, tappa imperdibile per gli amanti di tuffi, snorkeling e cavern diving.

Tulum

Isla Holbox

Al largo dell’estremità nord-orientale della penisola dello Yucatán si trova Holbox, una piccola isola immersa nel tratto di mare che segna la confluenza tra le acque verdi e dense del Golfo del Messico e quelle più calde e trasparenti del Mar Caribe. Oltre a essere una meta molto apprezzata per la possibilità di nuotare con gli squali-balena (ogni anno, da maggio a novembre), Holbox rappresenta anche un buen retiro per chi vuole trascorrere qualche giorno di relax lontano dall’atmosfera decisamente più spumeggiante delle località della costa. Isla Holbox offre, inoltre, un altro tipo di esperienza assolutamente indimenticabile: grazie ai bassi livelli di inquinamento luminoso presenti sull’isola, è possibile osservare la bioluminescenza prodotta dal fitoplancton, fenomeno particolarmente consistente e spettacolare nelle notti senza luna tra maggio e settembre.

Holbox

Isla Mujeres

Raggiungibile facilmente da Cancun anche per un’escursione di una sola giornata, Isla Mujeres è una destinazione perfetta per gli amanti dello snorkeling che vogliono godersi un’esperienza più rilassante, lontano dal caos delle spiagge della riviera Maya. La zona di Isla Mujeres, assieme a quella di Isla Holbox, è anche caratterizzata dalla più grande presenza di squali-balena a livello mondiale.

 

Isla Contoy

Il Parco Nazionale di Isla Contoy è un vero e proprio paradiso protetto: l’accesso all’isola è consentito ad un massimo di 200 visitatori al giorno. In questo modo, l’ecosistema dell’isola si mantiene praticamente intatto ed è caratterizzato da acque trasparenti in cui nuotano squali-balena e tartarughe e da una vegetazione lussureggiante che ospita oltre 170 specie differenti di uccelli acquatici, tra cui pellicani, fregate e fenicotteri. Al largo dell’isola Contoy, la barriera corallina di Ixlache offre inoltre eccellenti opportunità per immersioni e sessioni di snorkeling.

 

Bacalar, Laguna de los Siete Colores

La Laguna dei Sette Colori prende il nome dalle varie tonalità di azzurro che l’acqua assume a seconda dei vari livelli di profondità del bacino. Questa zona non solo è uno dei luoghi naturalisticamente più interessanti di tutta la penisola dello Yucatán: il pueblo magico di Bacalar e le sue aree circostanti sono state anche teatro di avvenimenti storici importanti, sin dai primi sbarchi dei conquistadores spagnoli fino all’epoca della pirateria nel 17° secolo.

Nuotare e rilassarsi nelle acque cristalline della laguna è già un’esperienza unica, ma noi vi consigliamo di esplorare il più possibile anche gli altri luoghi spettacolari che la caratterizzano, come il Canal de los Piratas e la Isla de los Pajaros, oppure di visitare due dei cenotes più suggestivi di quest’area: il Cenote Negro (o de la Bruja) e il Cenote Azul. Inoltre, inserite nel vostro itinerario anche Mahahual, sulla costa del Mar Caribe a circa un centinaio di chilometri da Bacalar: una spiaggia bianca punteggiata di palme, che si affaccia su un mare caldo e limpidissimo, dove respirare un’atmosfera ancora più rilassata rispetto alle spiagge a Nord della Riviera Maya.

bacalar

Playa del Carmen, Akumal e Cozumel

Gli amanti dello snorkeling e delle immersioni troveranno il loro paradiso nel triangolo costituito da Playa del Carmen, Akumal e dall’isola di Cozumel. Playa del Carmen è la località più hip e più frequentata, ma rimane sicuramente una buona base di partenza per esplorare le aree circostanti. Per un’esperienza più tranquilla, consigliamo invece di optare per Akumal e Cozumel. Come suggerisce l’antico toponimo maya Akumal, ossia “luogo delle tartarughe”, la baia antistante la cittadina di Akumal è caratterizzata da una marcata presenza di tartarughe marine e di altri animali acquatici come le mante e i piccoli e coloratissimi pesci di barriera corallina. Gli incontri ravvicinati con le tartarughe sono pressoché garantiti anche durante una semplice nuotata! L’offerta di esperienze di scuba diving e snorkeling sia ad Akumal che sull’isola di Cozumel è altissima e variegata e comprende anche dei diving tour giornalieri sulla barriera corallina per i sub più esperti e la possibilità di effettuare immersioni e snorkeling anche in notturna.

 

Rio Lagartos

Rio Lagartos è un pueblo messicano tranquillo e pittoresco, affacciato sull’omonima laguna che sfocia nel Golfo del Messico, nella parte settentrionale della penisola dello Yucatán. Il Parque Natural Reserva Río Lagartos è famoso in tutto il continente americano per ospitare una delle maggiori colonie di fenicotteri rosa, oltre a cormorani, ibis bianchi e altre numerose specie di uccelli, che rendono questo luogo una meta imprescindibile per gli appassionati di bird watching. Un tour della laguna in lancia, specialmente all’alba o al tramonto, è il modo migliore per scoprire questo interessante ecosistema; inoltre, non perdetevi la meravigliosa laguna rosa di Las Coloradas, per ammirare lo straordinario spettacolo creato dal contrasto del cielo azzurro con i cumuli bianchi delle saline e con l’acqua della laguna dal colore rosa intenso, fenomeno dovuto alla presenza di microrganismi pigmentanti.

 

Campeche

Per aggiungere un pizzico di storia e cultura al vostro itinerario, vi consigliamo di programmare una tappa a San Francisco de Campeche, capitale dell’omonimo stato e meravigliosa città in stile coloniale sulla costa occidentale della penisola dello Yucatán. La storia dello stato Campeche è affascinante e millenaria: un tempo uno dei territori principali della civiltà Maya (ancora oggi sono visitabili le rovine delle piramidi maya di Edzna e Calakmul), per via della sua posizione strategica nel Golfo del Messico durante la dominazione spagnola la città venne trasformata in una cittadella coloniale in stile barocco, fortificata e pressoché inespugnabile, per difendersi dai continui attacchi da parte dei pirati. Lungo il litorale del Golfo del Messico potrete visitare, inoltre, alcune belle spiagge come Punta Xen, Playa Bonita e Bahamitas; mentre più a Nord, si estende la bellissima Riserva di Celestun, dove ammirare flora e fauna marine tra mangrovie e acque cristalline.

 

CONSIGLIO DI KIPEPEO EXPERIENCE

Cascate di Agua Azul, Chiapas
Un poco al di fuori delle classiche rotte della penisola dello Yucatán , a circa 100 km da San Cristobal de las Casas (Chiapas) e non lontano dalle rovine Maya di Palenque, si trova uno dei luoghi più spettacolari che possiate trovare in Messico: Agua Azul. Seppur non si tratti tecnicamente di una spiaggia vera e propria, questo sistema di cascate, caratterizzato da piscine naturali balneabili dall’acqua incredibilmente turchese e circondato dalla fitta vegetazione della foresta pluviale del Rio Xanil, è una destinazione indimenticabile da includere assolutamente nel vostro itinerario di viaggio. 

 

 

Comincia a pianificare il tuo viaggio in Messico

Vuoi viaggiare in Messico ma non sai da dove cominciare? Scopri alcune di idee di viaggio personalizzabili e da rimodellare in base ai tuoi interessi e le tue richieste specifiche, contatta il consulente di viaggio e concretizza la tua esperienza unica con l’operatore in loco selezionato per te!

Per un itinerario personalizzato e su misura compila i dati richiesti nel form in cui ci racconti un pò di te e dell’esperienza di viaggio che vuoi vivere,Il consulente ti contatterà quanto prima. Se non ricevi una risposta entro 48 ore, festivi esclusi, controlla in SPAM che potremmo finire li!

Contatta il consulente di viaggio designato per discutere le tue esigenze ed ottenere l’itinerario su misura!

Contatta il consulente

 

Africa and South America Consultant KipepeoExperience

Esperta di viaggi in Latino America ed Africa, viaggia dal 2011 zaino in spalla alla scoperta di destinazioni meno battute. Specializzata in safari in Tanzania, viaggi su misura alle Galapagos, Patagonia Argentina e viaggi tribali in Etiopia. Le sue grandi passioni!

Share

Related Blogs

Mexico

Le più belle spiagge del Messico Meridionale

Oltre alle classiche, famosissime – e anche fin troppo affollate – spiagge di Acapulco,

Read More
sea turtle

Le spiagge più belle delle Galapagos

Sebbene quando pensi alle Galapagos, arcipelago in cui ho vissuto per lungo tempo, la spiaggia non s

Read More
caffe Guatemala

Le piantagioni di caffè più famose del Guatemala

Il caffè è uno dei principali prodotti dell’economia guatemalteca, basti pensare che dal 2000 al

Read More

Disegna il tuo viaggio su misura in Messico

Disegna il tuo viaggio su misura in Messico  con Gianluca e Benedicto

2605 Overall rating: ☆☆☆☆☆ 0 based on 0 reviews
5 1
 Leggi tutte le recensioni

Gli ultimi posts dal blog