Periodo migliore per viaggiare in Tanzania

La Tanzania ha due principali stagioni: secca e di piogge, relativamente breve, distinta a sua volte in brevi piogge e lunghe piogge anche se in verità il clima va


La stagione secca –  Da Giugno ad Ottobre

In questi mesi praticamente non piove mai e l’umidità è molto bassa, le temperature si aggirano tra i 20 ed i 29 gradi, il cielo è sereno e soleggiate, le notti si rinfrescano. A causa della poca acqua gli animali si raggruppano attorno alle pozze così da rendere i safari appassionanti, soprattutto nei parchi del nord. Sicuramente questi sono i mesi migliori per visitare la Tanzania e fare degli eccellenti safari.


La stagione delle brevi piogge – Novembre e Dicembre 

Cominciano le piogge anche se sporadiche, in genere non compromettono in alcuna maniera i safari.

La stagione delle brevi piogge – Gennaio e Febbraio
I parchi nord e le zone costiere settentrionali tendono ad avere una pausa nella stagione delle piogge con piogge minime, ma questo strano evento è comunque imprevedibile. Il resto del Paese invece vive un aumento di piogge progesssivo con un picco ad Aprile.

La stagione delle grandi piogge – Da Marzo a Maggio
Questi sono i mesi più piovosi tra tutti, potrebbe piovere ogni giorno e anche per tutta la giornata. Spesso e nuvoloso soprattutto nei parchi, l’umidità è altissima e le temperature possono essere particolarmente calde.

Migliore periodo per fare safari in Tanzania 

I migliori mesi di osservazione della fauna selvatica in Tanzania sono quelli della stagione secca da fine Giugno ad Ottobre.
Le migliori possibilità di vedere la migrazione nel Serengeti si hanno nei mesi di Giugno e Luglio e il tempo per vedere il pappagallo selvaggio è in ritardo da gennaio a febbraio. I parchi del circuito meridionale e occidentale sono i più visitati durante la stagione secca (da giugno a ottobre),mentre i mesi di Gennaio e Febbraio sono eccellenti per assistere alle nascite.
Tarangire è l’unica eccezione, dal momento che la sua visione della fauna selvatica è notevolmente migliore anche durante la stagione secca.

Perchè viaggiare nella stagione secca (da Giugno a Ottobre)

Giugno e luglio sono i mesi di migrazione, gli animali sono facili da avvistare perche si concentrano lungo i fiumi o le pozze d’acqua, non ci sono molte zanzare, il cielo è generalmente aperto e chiaro, anche se altissima stagione è raro che i parchi si riempiano di auto, tranne nel Seronera e nel cratere Ngorongoro dove tendono a concentrarsi i turisti.

Perchè viaggiare nella stagione delle piogge (da Novembre a Maggio)

Fine Gennaio e primi di Febbraio sono ottimi mesi per vedere i predatori a caccia, a Ndutu si aspetta la grande migrazione, i panorami sono verdi e rigogliosi, le piogge sono solitamente pomeridiane, tranne nei mesi che vanno da Marzo a Maggio che sono possono essere torrenziali ed è sconsigliato fare safari. 

Viaggia In Tanzania!

Contattaci per avere maggiori dettagli su viaggi privati e su misura in Tanzania! Discuti le tue esigenze con il travel designer e comincia a pianificare la tua prossima avventura!

Viaggia In Tanzania!

Contattaci per avere maggiori dettagli su viaggi privati e su misura in Tanzania! Discuti le tue esigenze con il travel designer e comincia a pianificare la tua prossima avventura!