Africa Safari Tanzania

Parco Nazionale Serengeti – I migliori posti dove fare game drive

Se avvistare uno, due o anche cinque animali alla volta è una esperienza eccitante, niente può essere migliore del vederli in branco nel loro habitat. 
Questo è uno dei motivi per cui persone provenienti da tutto il mondo viaggiano in Africa, in particolare nel Parco Nazionale Serengeti.
Con quasi 15.000 chilometri quadrati, il Serengeti è un immenso parco con regioni distinte, ognuna caratterizzata da possibilità di game drive uniche.
Nel pianificare il safari quindi la prima domanda da farsi è “che zona del Serengeti visitare?” 

I posti migliori del Serengeti variano a seconda del periodo in cui si viaggia.
Se si viaggia in Tanzania per poter assistere alla Grande migrazione la scelta del luogo all’interno del parco si dovrà scegliere con attenzione.
L’intero parco è incredibilmente pieno di fauna selvatica, basti pensare che ospita la più alta concentrazione di grandi mammiferi tra cui grandi predatori nel mondo, ma dovresti sapere che alcuni punti del Serengeti sono sempre da tenere in considerazione. Scopriamo assieme quali! 

Seronera River Valley

Popolarmente noto come Serengeti centrale o semplicemente, Seronera, il Seronera River Valley è il cuore del Serengeti.
È pieno di fauna selvatica durante tutto l’anno e presenta un paesaggio africano classico fatto di praterie infinite e un fiume della valle.

Gnu, zebre, gazzelle, giraffe, elefanti, uccelli acquatici, manguste e molti altri animali possono essere facilmente individuati in questa parte del Serengeti. Naturalmente, dove risiedono branchi di prede arrivano i predatori
E’ sempre un ottimo momento soggiornare nel Serenora ed avere base qui per qualche giorno per garantirti l’esperienza africana come la hai sempre immaginata! 

Moru Kopjes

Guidate fino a Moru Kopjes per uno scenario mozzafiato e un incontro con i rinoceronti neri. Situato nella pianura sud-occidentale del Serengeti Centrale, Moru Kopjes presenta montagne in miniatura, cespugli, alberi ed enormi formazioni rocciose, sicuramente qui troverai una area che ripoterà alla memoria alcune scende del Re Leone. La zona ha anche piccole pozze d’acqua che attirano un’incredibile quantità di fauna selvatica, motivo per cui predatori come leoni e ghepardi di solito si posizionano nei kopj in modo da poter vedere le attività della loro preda bersaglio.

Il Serengeti detiene numerosi kopjes nell’area ma il Moru Kopjes è il più visitato di tutti. Anche i Maasai si recano in quest’area per prendersi cura del proprio bestiame. Ospita anche i rinoceronti neri che essendo ormai pochissimi ed in estinzione sono difficili da avvistare, ma potreste essere fortunati! 

Un altro punto focale nel Moru sono le incredibili Gong Rock che emettono un suono quando colpite da rocce più piccole. Utilizzato come mezzo di comunicazione dai Masai che vivevano nella zona sembra che venissero utilizzati in segno di chiamata di convocazione ai compagni Masai in diverse parti delle infinite pianure. Sul lato est di Moru Kopjes, puoi trovare il Lago Magadi, un lago salino abitato da molti fenicotteri rosa.

leonessa tanzania
leone

Hippo Pool

Sapevi che gli ippopotami pesano tonnellate e possono immergersi nel letto del fiume per circa 5 minuti? Sono animali fortemente territoriali e sono considerati alcuni dei più pericolosi tra tutti.
Nel Serengeti Centrale troverai una profonda pozza d’acqua creata dai fiumi Seronera e Orangi. Questa pozza d’acqua ospita oltre 200 ippopotami che sguazzano e giocano. Oltre gli ippopotami nella piscina potrai vedere aironi ed enormi coccodrilli del Nilo.
Il periodo migliore per visitare la hippo pool è durante la stagione secca tra giugno e ottobre, quando la piscina non è profonda e sarà più facile individuare gli ippopotami.

Naabi Hill

Uno dei punti che offre una vista surreale sul Serengeti, Naabi Hill è una collina coperta di acacia situata nella parte orientale del Serengeti, proprio vicino all’ingresso del parco. Qui spesso si possono vedere leoni ed è luogo in cui si concentrano le mandrie migratorie tra Dicembre ed inizio Giugno.

Naabi Hill offre ottime strutture per i visitatori. Hanno servizi igienici, un negozio di generi alimentari, un parcheggio gratuito e un negozio di articoli da regalo. È anche molto vicino all’Area di conservazione di Ngorongoro, un’altra meraviglia del mondo e patrimonio mondiale dell’UNESCO.

ETOSHA

Lobo valley

Lobo Valley si trova nel Serengeti settentrionale ed è uno dei luoghi più importanti del Parco Nazionale del Serengeti. È uno dei due soli posti nel Serengeti in cui è possibile individuare tre dei predatori più feroci sulla Terra: leoni, ghepardi e leopardi.
Con colline, boschi e pianure aperte punteggiate da maestosi kopjes di granito e alcune delle più antiche formazioni rocciose del mondo, Lobo Valley offre una straordinaria bellezza e  scenari romantici.
Oltre ai grandi felini, puoi facilmente individuare impala, giraffe, facoceri, bufali, babbuini, scimmie vervet, hartebeests, dik-dik, irax rocciosi ed elefanti.

Il periodo migliore per visitare questa zona del Serengeti è la stagione secca, da Luglio a Settembre, che offre un’ottima visione della fauna selvatica.
In questi mesi gli animali si radunano intorno alle fonti d’acqua nell’area, tra cui Lobo Springs e il fiume Graboti.
Le mandrie della grande migrazione si trovano intorno a Lobo due volte l’anno: Luglio ed Agosto (sulla loro strada per Kogatende e il fiume Mara) e Settembre a Novembre (quando tornano a sud dirigendosi verso le pianure di Ndutu)

great-migration

Viaggia In Tanzania!

Contattaci per avere maggiori dettagli su viaggi privati e su misura in Tanzania! Discuti le tue esigenze con il travel designer e comincia a pianificare la tua prossima avventura!

Viaggia In Tanzania!

Contattaci per avere maggiori dettagli su viaggi privati e su misura in Tanzania! Discuti le tue esigenze con il travel designer e comincia a pianificare la tua prossima avventura!

Il meglio della Tanzania

Un safari di 5 giorni che copre i principali parchi del Nord della Tanzania

BIG 5 DISCOVERY

Un safari di 6 giorni che copre i principali parchi del Nord della Tanzania incluso il Manyara ed il cratere Ngorongoro

LA GRANDE MIGRAZIONE

Un safari di 8 giorni per vivere appieno la grande Migrazione tra Ndutu e Serengeti
Share

Related Blogs

Parco Nazionale Serengeti – I migliori posti dove fare game drive

Se avvistare uno, due o anche cinque animali alla volta è una esperienza eccitante, niente può ess

Read More

Serengeti mese per mese – Guida per visitare il parco più famoso d’Africa

Quando visitare il Parco Nazionale Serengeti – Guida mese per mese Il Parco Nazionale del Sere

Read More

Cosa vedere in Etiopia – Luoghi da non perdere in viaggio

Cosa non perdere dell’Etiopia In questi ultimi anni la fama dell’Etiopia come destinazio

Read More
  • Facebook
  • Twitter
  • Instagram

Disegna il tuo viaggio su misura in Tanzania

Disegna il tuo safari su misura con Giulia e Wiliam

1511 Overall rating: ★★★★★ 5 based on 28 reviews
5 1
 Leggi tutte le recensioni

Ultimi posts

Idee di safari in Tanzania

Il meglio della Tanzania - Safari privato

Un safari di 5 giorni che copre i principali parchi del Nord della Tanzania
Tanzania

Safari di gruppo economy

Un safari di 7 giorni safari in campeggio per vivere al meglio il safari e risparmiare! Per piccoli gruppi - Massimo 6 persone
Tanzania

Safari di gruppo in lodge

Un safari di 7 giorni pr gruppi di massimo 6 persone che unisce eccellenti game drives alla comodità dei lodges e dei campi tendati
Tanzania